VI CHIEDO MASSIMA CONDIVISIONE SU VENEZIA❣️❣️❣️

Michela scrive,
scrivo per conto di mia zia,che cerca la sua mamma biologica:
Paola nata 26.9.1959 ore 13:00 all’ospedale Civile San Giovanni Paolo il “Castello” VENEZIA.
Vi chiedo di condividere il più possibile il mio appello affinché possa trovarla.
Grazie


VI CHIEDO MASSIMA CONDIVISIONE SU SALERNO❣️❣️❣️

Lisa scrive,
cerco la famiglia biologica di mio zio:
Guido Niteri ( cognome fittizio),
nato il 20 ottobre 1954 a Salerno portato successivamente in una casa presso in Via Cattavecchia, 21.
Vi chiedo di condividere il più possibile il mio appello affinché possa trovare la famiglia biologica di mia Zio.
Grazie


VI CHIEDO MASSIMA CONDIVISIONE SU ITALIA E GERMANIA ❣️❣️❣️

Katarzyna Strzechowska scrive,
cerca suo fratello Łukasz Pyczot nato il 09.08.92 a Żyrardów in Polonia.
Vi chiedo di condividere il più possibile il mio appello affinché possa trovarlo.
Grazie


VI CHIEDO MASSIMA CONDIVISIONE SU CALABRIA ❣️❣️❣️

Luisa scrive,
sono nata il 6/10/1963 a Roma ma da genitori calabresi.

Io ho vissuto sempre a Roma e tramite delle carte che mi ha lascato il mio papa adottivo ho ritrovato alcuni parenti: due fratelli, una zia mia e madre che è morta nel 1998.
Cerco mio padre naturale:
le uniche cose che so è che forse si chiamava “Limardì” e che era calabrese!
Vi chiedo di condividere il più possibile il mio appello affinché possa trovare mio padre.
Grazie

 


VI CHIEDO MASSIMA CONDIVISIONE SU NAPOLI ❣️❣️❣️

Maria scrive,
sono nata il 22/10/1954 a Fuorigrotta in viale Augusto, esattamente in un hotel.
Il 23/10 /54 è stato il giorno che sono stata portata all’ orfanotrofio “S.A. Annunziata” in taxi ero in braccio all’ ostetrica e con noi c’era la sorella di mia madre biologica con il suo bimbo di 8 mesi nato anche lui nel 1954 al viale Michelangelo Vomero dove i suoi si erano trasferiti dopo la nascita del primo figlio nato in via Canzanella vecchia, Fuorigrotta (Napoli).
La mia madrina del battesimo è Arno Antonietta.
Spero che con questi indizi qualcuno mi riconosca!!!
Vi chiedo di condividere il più possibile il mio appello affinché possa trovare la mia famiglia biologica.
Grazie


VI CHIEDO MASSIMA CONDIVISIONE ❣️❣️❣️

 

Elena mi scrive,
cerco le mie figlie:
Ekaterina nata il 19/10/1989
Anastasia nata il 30/01/1992
entrambe nate nella regione di Tula, città Donskoy (Russia).
Vi chiedo di condividere il più possibile il mio appello affinché possa trovarle.
Grazie

 


Ringraziamenti da chi è stato ritrovato ❤️❤️❤️

Ecco un’altra testimonianza da parte di una sorella ritrovata dal fratello dopo tanto tempo!!!

Emozionante………

 


VI CHIEDO MASSIMA CONDIVISIONE ❣️❣️❣️

Tonia scrive,
scrivo per conto di Ursula cerca la famiglia biologica del marito oramai defunto:
si chiamava Fiorello Adamo nato a Striano  il 18/02/1946 in casa in via serafino, poi portato all’ospedale annunziata di Napoli, successivamente adottato da una famiglia di cognome sodano.
Vi chiedo di aiutarmi, ho promesso a mio marito prima di morire di trovare la sua famiglia.
Vi chiedo di condividere il più possibile il mio appello affinché possa trovarli.
Grazie


VI CHIEDO MASSIMA CONDIVISIONE IN GERMANIA ❣️❣️❣️

Tatiana scrive,
cerco mio padre:
Shvarzkopf Fridrih Eduardovich,
Nato dal 1950 -1954, in Kazakistan, città Petropavlovsk.
Oggi dovrebbe vivere in Germania, ha 2 figli maschi.
Aveva 3 fratelli ed 1 sorella gemella, vivevano in Kazachistan, città Borovoye.
Vi chiedo di condividere il più possibile il mio appello affinché possa trovare mio padre.
Grazie


VI CHIEDO MASSIMA CONDIVISIONE ❣️❣️❣️

Francesca scrive,
cerco i miei nipoti:
Teresa Raffaella del 1991, Emanuele 1993
Michele del 1995, Rosolino 1997 il cognome era Volpe, nati tutti a Termine Imerese.
Vi chiedo di condividere il più possibile il mio appello affinché possa trovare.
Grazie

 

VI CHIEDO MASSIMA CONDIVISIONE SU TARANTO ❣️❣️❣️

****** scrive,
nata a Taranto il 2 gennaio del 1994, sono stata adottata subito a 10 mesi e ho sempre vissuto a lecce, per quel poco che i miei genitori adottivi mi hanno detto, sono nata all’ospedale Santissima Annunziata (TA).
Vi chiedo di condividere il più possibile il mio appello affinché possa trovare la mia famiglia biologica.
Grazie


VI CHIEDO MASSIMA CONDIVISIONE ❣️❣️❣️

Giovanna scrive,
cerco mia sorella nata da una storia extraconiugale tra mio padre Arcangelo e una donna origini siciliane (Siracusa) di nome Maria.
Per un periodo mia sorella ha vissuto a Torino con mio padre che era originario della provincia di Bari.
Oggi dovrebbe avere circa 49/50 anni.
Vi chiedo di condividere il più possibile il mio appello affinché possa trovare mia sorella.
Grazie


 

GUIDA COMPLETA PER FARE ISTANZA AL TRIBUNALE PER I MINORENNI.

Premessa

Questa guida nasce dalla continua richiesta da parte di molti utenti su come fare istanza al Tribunali dei Minori.

COME FARE

L’ istanza per l’accesso alle informazioni sui genitori biologici si presenta al Tribunale dei  Minori presso il luogo di residenza dell’adottato.

Cliccando sul link sottostante potete scaricate l’elenco completo dei tribunali per i minorenni di tutta Italia:

Elenco Tribunali dei Minori

Nell’elenco sovrastante troverete tutti i contatti necessari, naturalmente prima di fare istanza per qualsiasi delucidazione potete recarvi al tribunale di residenza o contattare telefonicamente l’ufficio preposto.

Potete scaricare il modulo per l’istanza dal link seguente:

Ricorso ex art. 28, comma 5 e ss., L. 183-1984 e successive modifiche

Tale istanza può essere compilata dalle seguenti persone fisiche per avere informazioni relative ai genitori biologici:

a) genitori adottivi per gravi e comprovati motivi, su autorizzazione del Tribunale dei Minorenni;
b) responsabile di una struttura ospedaliera in caso di necessità ed urgenza e di grave pericolo per la salute del minore;
c) adottato che abbia compiuto 25 anni con autorizzazione del Tribunale dei Minorenni;
d) adottato che abbia compiuto 18 anni, per gravi e comprovati motivi attinenti alla salute psico-fisica, su autorizzazione del Tribunale dei Minorenni;
e) adottato maggiorenne i cui genitori adottivi siano deceduti o irreperibili.

Il costo di tale istanza è pari a una marca da bollo da € 27,00 (diritto forfettario) ed una marca da bollo da € 98,00 (contributo unificato), per un totale di € 125,00.
VI RICORDO CHE NON E’ NECESSARIA L’ASSISTENZA DI UN LEGALE IN NESSUNA FASE DELLA PROCEDURA.

ITER PROCEDURA

Dopo aver compilato e presentato l’istanza, che va fatta su carta semplice, al Tribunale dei Minori del luogo di residenza che istruisce la pratica, il giudice delegato, esaminando il fascicolo, programmerà una convocazione del richiedente, sia nel caso in cui le informazioni possono essere rilasciate, sia nel caso in cui non possono essere rilasciate. (Il Tribunale decide con decreto in camera di consiglio).

I tempi di attesa variano da tribunale a tribunale!

IN CASO DI PARTO CON ANONIMATO

Il figlio, nato da parto anonimo e che voglia conoscere il nome della madre biologica, per effetto della sentenza della Corte Costituzionale n.278/2013, può rivolgersi al Tribunale dei Minori, affinché quest’ultimo chieda alla donna se persista, all’attualità, la volontà di non essere nominata.

In attesa che il legislatore introduca la disciplina procedimentale attuativa del principio somministrato dal Giudice delle Leggi, il Tribunale può, comunque, procedere all’interpello della madre, utilizzando modalità idonee a garantire la massima riservatezza ed il rispetto della dignità della donna.

La persistenza del diniego da parte della madre costituisce un limite insuperabile per il diritto del figlio a conoscere le proprie origini.

Però la Prima Sezione Civile della Corte ha ritenuto che, a seguito della morte della madre che ha partorito mantenendo segreta la propria identità, l’interesse alla segretezza diventa recessivo di fronte al diritto del/la figlia/o adottiva/o di conoscere le proprie origini biologiche ed ha, pertanto, accolto l’istanza di accesso alle informazioni relative all’identità del genitore biologico, precedentemente rigettata dal giudice del merito.

RIFERIMENTI NORMATIVI

Vedere l’art. 28 della legge 184/83 come modificato dalla legge 149/01 (Diritto del minore ad una famiglia – v. link Gazzetta Ufficiale)

18/11/2013 – sentenza Corte Cost. n. 278 – Art. 28, comma 7, L. n. 184-1983 (diritto del minore a una famiglia) –
L
A CORTE COSTITUZIONALE dichiara l’illegittimità costituzionale dell’articolo 28, comma 7, della legge 4 maggio come sostituito dall’art. 177, comma 2, del decreto legislativo 30 giugno 2003, n. 196 (Codice in materia di protezione dei dati personali), nella parte in cui non prevede – attraverso un procedimento, stabilito dalla legge, che assicuri la massima riservatezza – la possibilità per il giudice di interpellare la madre – che abbia dichiarato di non voler essere nominata ai sensi dell’art. 30, comma 1, del d.P.R. 3 novembre 2000, n. 396 (Regolamento per la revisione e la semplificazione dell’ordinamento dello stato civile, a norma dell’articolo 2, comma 12, della legge 15 maggio 1997, n. 127) – su richiesta del figlio, ai fini di una eventuale revoca di tale dichiarazione.

La Corte UE con sentenza n. 425 del 25/09/2012 (ricorso 33783/09) ha censurato la legislazione italiana che dà una protezione assoluta all’anonimato della madre senza contemperare con le esigenze dell’adottato.


VI CHIEDO MASSIMA CONDIVISIONE ❣️❣️❣️

Giacomo scrive,

sono nato a Pistoia all‘ospedale del Ceppo il 23 marzo del 1964 alle ore 14,10.

Dopo la nascita sono rimasto nel brefotrofio dell’ospedale gestito dalle Suore.

Sono stato dato in affidamento preadottivo a poco più di un anno,  poi  è stata confermata l’adozione.
Ho sempre vissuto a Pieve a Nievole (Pistoia) con i miei genitori adottivi, avevano un negozio di elettrodomestici e mio padre era elettricista.

Ho un problema cutaneo ereditario con il quale convivo da più di 3 anni, anche per questo cerco mia madre biologica, oltre al fatto di ringraziarla per avermi dato la vita.

Vi chiedo di condividere il più possibile il mio appello affinché possa trovare la mia famiglia biologica.

Grazie


Stefania ha ritrovato la sua famiglia di origine ❣️❣️❣️

CASO RISOLTO ❤️❤️❤️

Auguri da tutti Noi❣️

Stefania scrive,

sono nata a Napoli il 04/10/1972 (ospedale incurabili mi hanno detto…).

Sono stata adottata a Torino da splendidi genitori che purtroppo non ci sono più.

Non ho idea del motivo per cui io sia stata data in adozione, ma adesso vorrei tanto conoscere le mie origini e soprattutto se ho fratelli e/o sorelle.

Vi chiedo di condividere il più possibile il mio appello affinché possa trovare la mia famiglia d’origine.

Grazie

 


 

CASO RISOLTO ❤️❤️❤️

CASO RISOLTO ❤️❤️❤️

Stella scrive,

scrivo per conto della mia amica Rita:

cerco mio figlio Massimiliano nato il mercoledì 6 maggio del 1998 alle ore 18:50 all’ospedale San Carlo Borromeo di Milano .
Sembrerebbe sia stato adottato dopo un mese dalla nascita da una coppia di giovani.

Vi chiedo di condivider il più possibile il mio appello affinché possa trovare mio figlio Massimiliano.

Grazie


CASO RISOLTO ❤️❤️❤️

Ha appena ritrovato i suoi fratelli ❣️❣️❣️


CASO RISOLTO ❤️❤️❤️

Una mamma ha appena ritrovato il figlio❤️❤️❤️


VI CHIEDO MASSIMA CONDIVISIONE ❣️❣️❣️

Francesca scrive,

cerco mio fratello nato a Matera il 31/03/1982.

Vi chiedo di condividere il più possibile il mio appello affinché possa trovarlo.

Grazie


 

Caso risolto ❣️❣️❣️

Auguriiii da tutti noi❤️

Mary mi scrive,

cerco mia nipote Sara,

è nata il***********a Milano.

Vi chiedo di condividere il più possibile il mio appello affinché possa trovarla.

Grazie